Progettare un packaging efficace

Pillole di Grafica – Episodio 1

Alcune dritte e consigli per capire se il packaging design del tuo prodotto è efficace.

Ti stai chiedendo come fare a capire se il packaging del tuo prodotto funziona? Beh, le cose da considerare sono davvero tante e in questo articolo cercheremo di toccare gli aspetti più significativi da tenere in considerazione in fase di progettazione di un packaging.

È risaputo che la confezione di un prodotto è la prima cosa che viene vista dai consumatori e proprio per questo ha il potere di riuscire ad influenzare le decisioni e la scelta di acquisto. Forme, colori, caratteri e immagini: ogni singolo elemento va ad influire sull’efficacia del packaging di un prodotto, sia presi singolarmente ma soprattutto nel loro insieme. Naturalmente avrai già un’idea di cosa comunicare e come farlo, ma è bene affidarsi ad un’agenzia di esperti in grafica e comunicazione per capire se il tuo packaging è efficace e poter presentare al meglio il prodotto, portandolo al successo.

Il packaging del tuo prodotto è funzionale, comunica al meglio ed è immediatamente riconoscibile? Guarda il video e continua nella lettura per scoprirlo!

Lo studio sul prodotto

Sul prodotto stesso dovrebbe esserci già stato uno studio, una preparazione ed una ricerca affinché il prodotto stesso sia all’altezza non solo della qualità che il cliente si aspetta ma anche della sua funzione. Assodato che il prodotto sia pronto al mercato che lo richiede, dobbiamo rivestirlo con un packaging utile a raccontare il prodotto, che lo impreziosisca e porti l’utente a valutarlo nel complesso.

Questo è quello che facciamo noi tutti i giorni, dal supermercato alla profumeria: prima ancora di assaggiare, scegliere e comprare un prodotto veniamo attirati dal suo packaging. Perciò è proprio questo l’aspetto più importante, creare un packaging che sia accattivante, che renda il prodotto unico e differente rispetto a tutto quello che il mercato già offre. Il packaging potrà essere la conseguenza dell’immagine coordinata della tua azienda ma potrebbe anche non esserlo. Pensa ad esempio a tutte le aziende che producono gli stessi biscotti confezionati per aziende differenti. Gli utenti avranno la percezione di prodotti molto differenti, per questo bisogna considerare se, rispetto ai competitor, il nostro packaging dia la percezione di un prodotto migliore o meno.

Cosa racconta il packaging del mio prodotto?

Pensate alla Mulino Bianco: l’azienda Barilla ha creato una linea differente per poter raccontare meglio alcuni prodotti. Negli anni, la storia del mulino ha preso sempre più spazio rispetto al prodotto, con spot ed anche packaging fatti di racconti e illustrazioni, facendo quasi passare il prodotto in secondo piano proprio per arricchire l’esperienza da parte dell’utente. Il packaging non deve raccontare quindi solo il prodotto ma deve presentarlo contestualizzato in un ambiente che impreziosisce il prodotto stesso di nuovi concetti.

Vuoi una consulenza personalizzata sul packaging del tuo prodotto?

Un packaging più costoso permetterebbe una percezione più alta del mio prodotto?

Questo è un altro aspetto fondamentale da considerare. Pensate a i Ferrero Rocher, cioccolatini confezionati singolarmente in un carta color oro, chiaramente riconoscibili ma soprattutto presentati in scatole rigide o in edizioni speciali molto differenti rispetto alle altre bustine di cioccolatini. Nel momento dell’acquisto tutti questi elementi entreranno in gioco influenzando la vostra percezione del prodotto, portandovi a spendere di più e soprattutto convincendovi che quel prodotto è il migliore. Se state pensando che i Ferrero Rocher sono davvero più buoni di tutti gli altri cioccolatini, allora ricordatevi le scelte che fate nel supermercato davanti ai vini: io amo il Traminer e come tale davanti agli scaffali vado alla ricerca delle aziende che conosco meglio. Se però abbiamo una cena, non conosciamo il menù e ci ritroviamo davanti al dilemma “Rosso o Bianco?”, non avendo assaggiato tutte le cantine proposte dalla grande distribuzione, sceglieremo una bottiglia rispetto ad un’altra solo per quello che la grafica stampata sull’etichetta ci suscita. In questo caso si giustifica un prezzo più alto oppure, a parità di prezzo, avremo la percezione di fare un affare se acquisto quel determinato prodotto rispetto ad un altro.

Abbiamo visto quindi come il packaging design sia un lavoro progettuale molto complesso che può portare un prodotto al successo. Voi siete soddisfatti del vostro packaging?

Se sei curioso di sapere se il packaging del tuo prodotto funziona e comunica al meglio l’immagine della tua attività, contattaci e richiedi una consulenza gratuita e personalizzata!

WhiteLab, Agenzia di Comunicazione e Web Agency a Torino
info@whitelab.torino.it
011 427 7080

Richiedi una Consulenza Gratuita

Crediamo che ogni azienda sia unica. Per questo realizziamo soltanto progetti su misura. Contattaci!